Navigazione – Mappa del sito
Rassegna bibliografica
Ottocento a) dal 1800 al 1850

Honoré de Balzac, Pene di cuore di una gatta inglese

Marco Stupazzoni
p. 161
Notizia bibliografica:

Honoré de Balzac, Pene di cuore di una gatta inglese, traduzione dal francese di Elga Mugellini, in Classiche storie di gatti. Dai più grandi scrittori di ogni epoca, Torino, Lindau, 2015, «Biblioteca di classici», pp. 21-41.

Testo integrale

1Inserito nel primo volume delle Scènes de la vie privée et publique des animaux edite, sotto lo pseudonimo di P.-J. Stahl, da P.-J. Hetzel nel febbraio 1841, il racconto Peines de coeur d’une chatte anglaise ha goduto di apprezzabile interesse, in Italia, da parte dell’editoria e della pubblicistica a partire dal settembre 1841 (prima versione italiana di A. Piazza) estendendosi per tutta la metà dell’Ottocento e a tutto il xx secolo e giungendo sino ai nostri giorni. Diversi sono stati, inoltre, gli adattamenti teatrali di questa gradevole satira di costume: a questo proposito, ricordiamo l’eccellente e apprezzata trasposizione scenica curata da Alfredo Arias nel 1999. Pene di cuore di una gatta inglese è ora compreso in questa gradevole raccolta di «storie di gatti» pubblicata dalle edizioni Lindau di Torino ed è curato, nella traduzione e nel succinto apparato di note al testo – testo, pubblicato, come già segnalato in precedenza nel 1841 e non nel 1840 come indicato –, da Elga Mugellini.

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Marco Stupazzoni, « Honoré de Balzac, Pene di cuore di una gatta inglese », Studi Francesi, 181 (LXI | I) | 2017, 161.

Notizia bibliografica digitale

Marco Stupazzoni, « Honoré de Balzac, Pene di cuore di una gatta inglese », Studi Francesi [Online], 181 (LXI | I) | 2017, online dal 01 aprile 2017, consultato il 20 settembre 2017. URL : http://studifrancesi.revues.org/6871

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • Revues.org