Navigazione – Mappa del sito
Rassegna bibliografica
Ottocento b) dal 1850 al 1900

Kate M. Bonin, Troubadours, Taxidermy, and Transcendence: Reading Flaubert’s “Un cœur simple” with Sand’s “Les ailes de courage”

Maria Emanuela Raffi
p. 620
Notizia bibliografica:

Kate M. Bonin, Troubadours, Taxidermy, and Transcendence: Reading Flaubert’s “Un cœur simple” with Sand’s “Les ailes de courage”, «The French Review», n.3, March 2015, pp.177-187.

Testo integrale

1I numerosi legami fra il racconto di Georges Sand Les ailes du courage e Un cœur simple di Flaubert, che lo segue di qualche anno e i loro comuni legami con il mito rousseauiano dell’«enfant de nature», mediato anche da Bernardin de Saint-Pierre, sono il punto di partenza della riflessione dell’A., che sottolinea puntualmente le somiglianze fra Clopinet e Félicité e al tempo stesso la loro diversa parabola sociale, conclusa con il successo di Clopinet e la sua simbolica trasformazione in gigantesco uccello, mentre la decadenza anche fisica segna la fine della protagonista di Un cœur simple. La differenza fondamentale fra le due situazioni è data, secondo l’A., dal fatto che l’apprendimento del tassidermista Clopinet è prodotto soprattutto dal contatto con la natura e che, anche se possiede ad un certo punto tutti gli strumenti intellettuali per entrare nel mondo dei naturalisti, preferisce nascondere queste sue abilità con la parola scritta e mantenere la sua «splendid intellectual independence». Félicité invece mostra nel racconto flaubertiano tutti i limiti di una educazione da autodidatta e legge la realtà alla luce delle sue esperienze elementari di cultura che attribuiscono ogni cosa a cause soprannaturali e incomprensibili. Messi entrambi a confronto con fenomeni ignoti senza un’adeguata istruzione, i due personaggi hanno quindi reazioni contrapposte, anche se mosse dalla stessa curiosità esistenziale: «Both tales ask what can be learned through unmediated contact with the natural world. It is the moment of stunned, uncomprehending seeing that clearly engages the interest of both authors».

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Maria Emanuela Raffi, « Kate M. Bonin, Troubadours, Taxidermy, and Transcendence: Reading Flaubert’s “Un cœur simple” with Sand’s “Les ailes de courage” », Studi Francesi, 177 (LIX | III) | 2015, 620.

Notizia bibliografica digitale

Maria Emanuela Raffi, « Kate M. Bonin, Troubadours, Taxidermy, and Transcendence: Reading Flaubert’s “Un cœur simple” with Sand’s “Les ailes de courage” », Studi Francesi [Online], 177 (LIX | III) | 2015, online dal 01 dicembre 2015, consultato il 23 giugno 2017. URL : http://studifrancesi.revues.org/1422

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • Revues.org