Navigazione – Mappa del sito
Rassegna bibliografica
Seicento

Lectures de Tristan l’Hermite. Le Page disgracié, sous la direction de Mathilde Bombart

Daniela Dalla Valle
p. 588
Notizia bibliografica:

Lectures de Tristan l’Hermite. Le Page disgracié, sous la direction de Mathilde Bombart, Rennes, Presses universitaires de Rennes, 2013, pp. 252.

Testo integrale

1In una collana che comprende una serie di Lectures dedicate a grandi autori della letteratura francese, da Ronsard a Marivaux, da Charles d’Orléans a Stendhal, il numero degli autori secenteschi interessati si arricchisce ora con il volume diretto da Mathilde Bombart e consacrato al romanzo di Tristan l’Hermite, che in questi ultimi ani ha ottenuto un notevole successo, grazie al suo inserimento nei testi dell’agrégation.

2Si tratta di sedici articoli (segnaliamo almeno il nome di tutti gli autori, visto che non potremo soffermarci su ogni contributo: Claire Chatelain, Olivier Roux, Peter Shoemaker, Véronique Adam, Gilles Sioufi, Bruno Roche, Constance Griffejoen-Cavatorta, Mathilde Bombart, Bérengère Parmentier, Eric Tourette, Françoise Poulet, Brice Tabeling, Dominique Bertrand, Olivier Lerplatre, Pierre Giuliani, Audrey Guerba), ordinati all’interno del volume sotto alcuni titoli generali, da Le Page et ses contextes a La première personne en question, da Analyses transversales fino a Au cœur du texte. È abbastanza evidente che la maggior parte degl’interventi s’impostano o partono dall’uso della prima persona e dai numerosi problemi che intorno a questo problema si sono impostati e s’impostano tuttora. Accanto a questa serie di analisi, altre cercano di mettere in evidenza alcune caratteristiche del romanzo di Tristan in un quadro più generale del romanzo francese, mentre altre ancora si soffermano su alcuni punti specifici interni al romanzo. Gli autori degli articoli sono in parte dei “tristaniani” conosciuti, attivi all’interno della società degli Amis de Tristan l’Hermite, che pubblica ogni anno una rivista dedicata a Tristan (i «Cahiers Tristan l’Hermite»), in parte (e per lo più) sono giovani specialisti del Seicento, che hanno scelto Le Page come nuovo centro di lavoro (cosa che i “tristaniani” non possono che apprezzare!).

3Il volume è nell’insieme vario e interessante, suggerisce punti di vista diversi nell’approccio di un testo ormai ben noto, ma sempre un po’ misterioso (autobiografia? presenza comica? o melanconica? classe sociale del protagonista e dell’autore?). Molto bella la copertina, tratta da un’edizione del Page, in cui un giovane (Tristan stesso?) “legge” un libro; donde le Lectures del titolo stesso.

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Daniela Dalla Valle, « Lectures de Tristan l’Hermite. Le Page disgracié, sous la direction de Mathilde Bombart », Studi Francesi, 177 (LIX | III) | 2015, 588.

Notizia bibliografica digitale

Daniela Dalla Valle, « Lectures de Tristan l’Hermite. Le Page disgracié, sous la direction de Mathilde Bombart », Studi Francesi [Online], 177 (LIX | III) | 2015, online dal 01 dicembre 2015, consultato il 20 ottobre 2017. URL : http://studifrancesi.revues.org/1319

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • Revues.org